Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

San Pietro

La chiesa di San Pietro costituisce l'unica parte conservata dell'omonimo monastero benedettino fondato lungo la via Francigena e attestato per la prima volta nel 761. Nonostante le numerose ricostruzioni subite in età moderna, spesso in seguito a disastri sismici, la badia, alla quale si accede oggi attraverso la porta dell'antico convento, ha conservato la struttura medievale.
L'importanza della chiesa di San Pietro fu, fin dall'epoca medievale, strettamente connessa con la sua posizione strategica in corrispondenza dell'asse viario compreso tra Lucca e Luni.
Fondazione: VIII sec. d.C.
Comprensorio: Versilia
Comune: Camaiore
Notizie storiche: Della primitiva chiesa non si conservano resti visibili e la prima fase costruttiva oggi individuabile è un intervento del XII secolo che vide la costruzione della zona absidale e della parte bassa della facciata. Il portale d'ingresso conserva solo la lunetta originale, mentre gli stipiti sono stati sostituiti.
Tra il 1856 e il 1859 l'architetto Giuseppe Pardini diresse un'importante opera di restauro che comportò la sistemazione del paramento murario lungo i lati dell'edificio, l'apertura delle monofore nelle navate minori e la chiusura delle finestre seicentesche.
Nel 1902, dopo secoli di incuria, il campanile e il timpano della chiesa furono completamente ricostruiti e venne inserita la bifora in facciata. Alla fine del Novecento risale inoltre l'apertura di una nuova porta sul lato sud dell'edificio, per agevolare l'accesso dei fedeli.
opere di notevole interesse sono, all'interno della chiesa, il tabernacolo e l'acquasantiera del XV secolo.
Tipologia: Badia
Link Sacrum Luce: http://sacrumluce.sns.it/mv/html/LUC/LC__990004811800000
Codice Audioguida: 035
chiusura