Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

San Michele

La chiesa di San Michele è uno degli edifici più rappresentativi dell'edilizia religiosa sorta in età medievale nel territorio rurale di Lucca.
La costruzione è particolare per il ricorso a tecniche costruttive sofisticate e all'utilizzo di materiali differenti, provenienti talvolta da cave situate a molti chilometri di distanza da Castiglione.
Di estremo interesse risulta la decorazione della facciata, che presenta un'alternanza di filari in calcare rosso ed arenaria. Da notare, all'interno della chiesa, la Madonna di Giuliano di Simone (1389) e il quattrocentesco Crocifisso ligneo.
Fondazione: XII sec. d.C.
Comprensorio: Garfagnana
Comune: Castiglione Garfagnana
Introduzione: La chiesa è citata per la prima volta in una bolla papale del 1168, nella quale si menzionano tutte le cappelle dipendenti della Pieve di Fosciana
Notizie storiche: L'esistenza di Castiglione è nota fin dall'Alto Medioevo, ma le prime notizie della chiesa di San Michele risalgono soltanto al XII secolo. L'edificio fu costruito nei pressi del castello lucchese di Castiglione Garfagnana, a seguito della crescita politica e demografica dell'omonimo borgo. A questa fase appartiene la struttura dell'edificio che si è conservato fino ad oggi, con la pianta a croce latina e navata unica con abside semicircolare.
La facciata presenta una ricca decorazione ottenuta tramite la bicromia dei materiali costruttivi. Sul portale d'ingresso, oltre alla diversa colorazione dei materiali impiegati, sono visibili le mensole e la ghiera dell'arco ornate con motivi vegetali, decorazioni che ricompaiono nel portale nord.
In età moderna, l'edificio venne adattato ai nuovi canoni estetici e liturgici, fatto che comportò l'apertura sui lati di tre grandi finestre quadrangolari, la ricostruzione dell'abside in forma poligonale, nonché l'edificazione di nuovi altari e della sacrestia. Gli interventi più significativi risalgono al Settecento, epoca in cui fu addossato alla facciata un protiro sostenuto da due colonne neoclassiche con capitello corinzio.
Tipologia: Chiesa
Link Sacrum Luce: http://sacrumluce.sns.it/mv/html/LUC/LC__990006246000000
Codice Audioguida: 544
chiusura