Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Necropoli romana di Pievecchia

In localitÓ Pievecchia, posta ai piedi dei primi rilevi collinari tra Capezzano Pianore e Pietrasanta, furono rinvenuti, a pi¨ riprese, resti di strutture, frammenti di stele funerarie iscritte e materiali ceramici pertinenti ad una necropoli utilizzata tra I e II secolo d.C. e probabilmente prossima a un insediamento rurale.

Bibliografia: - Ciampoltrini G., Monumenti epigrafici, ), in Museo Archeologico Versiliese. Pietrasanta, Viareggio 1995
- Vaggioli M. A. , Pievecchia (Pietrasanta), in ), in Museo Archeologico Versiliese. Pietrasanta, Viareggio 1995
Epoca: sec. I-II d.C.
Comprensorio: Versilia
Comune: Pietrasanta
Notizie storiche: Negli anni '30, durante lavori agricoli in localitÓ Pievecchia, furono rinvenute alcune tombe a fossa rivestite e chiuse da lastroni di pietra; in seguito furono individuati resti di strutture di epoca romana, frammenti ceramici e materiali da costruzione.
I rinvenimenti consentono di riconoscere un'area sepolcrale, utilizzata nei primi secoli dell'impero e probabilmente dislocata in prossimitÓ di un insediamento rurale, secondo un uso attestato anche a Crocialetto, Montiscendi, Pieve di San Giovanni e Santa Felicita e Cafaggio.
Di particolare interesse fu il recupero di due stele funerarie frammentarie. Risale ai primi decenni del I secolo d.C. la stele del legionario L. Conelius Macer, di origine lucchese come indica l'appartenenza alla trib¨ Fabia, ricordato insieme al figlio Primus. La seconda, databile tra I e II secolo d.C., Ŕ una stele con frontoncino centinato decorato con una rosetta fra boccioli penduli; dopo la dedica agli dei Mani, divinitÓ protettrici dei defunti, un marito, il cui nome Ŕ solo parzialmente conservato, ricorda la moglie Oppia Cyrilla.
Stato di conservazione: Resti non visibili;i materiali sono conservati presso il Museo Archeologico Versiliese Bruno Antonucci a Pietrasanta
Tipologia: Necropoli romana
Codice Audioguida: 179
chiusura