Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Villa Marraccini

Edificio a pianta rettangolare costituito da un piano rialzato oltre alla cantina e alla soffitta, ha tetto a padiglione con manto di tegole marsigliesi.
Su metà della lunghezza del prospetto principale si trova una veranda chiusa da un parapetto in muratura e riquadri in ferro battuto che forma motivi floreali. Alla veranda si accede attraverso una scala in marmo con ringhiera in ferro battuto imbullonato. In ferro sono anche le fasce che formano l'architrave della pensilina in vetro, sorretta da colonnine in ghisa.
Sotto la veranda, due arcate conducono alla cantina.
Le finestre di tutti i prospetti del piano rialzato, eccettuato quello retrostante, hanno architravi in leggero aggetto sormontati da fasce ad arco ribassato ai cui lati sono due volti realizzati in cemento. Sotto ogni finestra, due mensole sono unite da un festone fiorito.
Tra il piano rialzato e il piano della soffitta, tutte le facciate sono percorse da una sottile cornice da cui partono fasce intonacate che affiancano le finestre del sottotetto e terminano nelle mensole del sottogronda.
Gli angoli dell'edificio sono segnati da lesene che terminano all'altezza della cornice che corre tra il piano rialzato e il piano della soffitta e, a metà dell'altezza, portano ghirlande sormontate da una fascia con le iniziali Z.M.
La villa è oggi sede di una USL e non è visitabile all'interno.
Bibliografia: - Archivio Storico del Comune di Lucca
- Archivio Soprintendenza B.A.A.A.S. delle province di Pisa, Lucca, Massa Carrara, Livorno (schedatori: Gilberto Bedini e Giorgio Marchetti)
- N. Nicoletti, Le residenze fuori dalle mura, in Il Museo per conoscere. Esperienze e proposte , a cura della Soprintendenza B.A.A.A.S. delle province di Pisa, Lucca, Massa Carrara, Livorno, Sezione Didattica dei Musei Nazionali di Lucca, anno II, n.3-4, Maria Pacini Fazzi Editore, Lucca 1995
Come arrivare: macchina:in macchina dall'uscita Lucca Centro della A11 seguire le indicazioni per il centro e girare a destra in Viale Carducci, proseguire quindi fino in viale Giusti dove al numero 133 si trova la villa.
Comprensorio: Piana di Lucca
Comune: Lucca
Datazione edificio: 1913
Identificazione: Lucca
Notizie storico critiche: La villa è stata progettata nel 1913 dall'Ing. Enrico Pergola.
Dall'edificazione ai giorni nostri non risultano rilevanti cambiamenti nell' immagine esterna della villa, che pertanto si presenta ancora oggi così come è stata concepita.
(testi di Lorenza Caprotti - Centro Studi Cultura Eclettica Liberty e Déco)
Codice Audioguida: 656
chiusura