Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Lapide ai Caduti di Pontecosi

La lapide marmorea in onore dei Caduti della prima guerra mondiale presenta una tipologia ad edicola. All’estremità superiore e inferiore compaiono cornici aggettanti e fregi. All’interno del fregio superiore, al centro, uno stemma con la scritta UNUS SUMUS e con due simboli: un cuore e una fiammella. Il motivo della fiamma perpetua compare anche alle estremità del fregio, al centro del quale è scolpita una croce. La cornice di sostegno del fregio superiore è incisa con motivi floreali, mentre, nella parte centrale della lapide, sono incisi i nomi dei Caduti e alcuni simboli militari e vegetali: cannone, elmetto, fucile e rami di alloro. Nel fregio inferiore, al centro, uno stemma con la scritta 29 giugno1919 affiancato da motivi floreali. Sovrasta la lapide una lampada votiva metallica.

Autore: L'autore del monumento è sconosciuto.
Data: La data che compare sulla lapide è il 29 giugno 1919, per cui si può affermare che fu realizzata nell’immediato dopoguerra e inaugurata il 29 giugno.
Bibliografia:

- ARCHIVIO ANCR LUCCA, lettera del Presidente della sezione di Pontecosi, Grandini Giuseppe al Sindaco di Pieve Fosciana, 30 gennaio 1971

Iscrizione:

QUI / DOVE INVOCARONO GIOVINETTI “ MATER DOLOROSA” / A PERPETUARNE NEI SECOLI IL RICORDO / PONTECOSI / INCIDE NEL MARMO IL NOME DEI SUOI FIGLI / CHE DETTERO IN OLOCAUSTO LA VITA / PER LA PATRIA E PER LA CIVILTA’ / GRISANTI EGIDIO / BONINI SILVIO / MARCHI STEFANO / LENZI EUGENIO /PIERINI ERMANNO / TOVANI ARMANDO / SARTI FRANCESCO / SANTONI GIOVANNI /GRISANTI GIUSEPPE / UBEZZI RINALDO / LUCCHESI COSTANZO / BACCI GIUSEPPE / 24 MAGGIO 1915 / 11 NOVEMBRE 1918

Committenza: Non si hanno notizie certe sulla costituzione del comitato ma, con molta probabilità, sorse spontaneamente nel paese di Pontecosi nell’immediato dopoguerra.
Comprensorio: Garfagnana
Comune: Pieve Fosciana
Localita: Pontecosi
Indirizzo: piazza della Fonte. Sulla facciata della Chiesa della Madonna Addolorata compaiono due lapidi: quella collocata a destra del portone centrale è dedicata ai Caduti della prima guerra mondiale, quella a sinistra ai Caduti della seconda.
chiusura