Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Stele ai Caduti di Sillano

La stele fu eretta a ricordo dei sillanesi che persero la vita nella guerra italo turca e nella prima guerra mondiale. La stele, marmorea e a base quadrata, presenta sulla sommità una croce e un ramoscello d’ulivo. Al centro si legge l’epigrafe memoriale accompagnata dai nomi dei Caduti. Sul basamento è scolpito un bassorilievo raffigurante alcuni simboli militari: un fucile e una spada incrociati, sovrastati da un elmetto. Sullo sfondo del bassorilievo compaiono alcuni motivi ornamentali.

Autore: L'autore del monumento č sconosciuto.
Data: Realizzata nel 1923, la stele fu solennemente inaugurata nel giugno dello stesso anno.
Bibliografia:

- ARCHIVIO ANCR LUCCA, nota n° 5584, nota del Comune di Sillano all’ANCR di Lucca, 23 ottobre 1995
- GIGI SALVAGNINI,  La scultura nei monumenti ai Caduti della prima guerra mondiale in Toscana. Bagni a Ripoli- Firenze, Il Bandino, 1999, scheda n° 364.
Il quale riporta: Artista moderno, 1925 spec.,p. 153.
- MARISTELLA PULITI, Monumenti ai Caduti in Garfagnana. Guerra 1915-1918. Scheda Sillano.
- Da Sillano, in “La Garfagnana”, 2 luglio 1923.

Iscrizione:

Sulla stele: ALLA MEMORIA DEI NOSTRI CARI / CONCITTADINI CHE COL PENSIERO / E COL SACRIFRIFICIO DELLA LORO VITA / CONTRIBUIRONO / ALL’INDIPENDENZA / E ALL’UNITA’ DELLA PATRIA / GUERRA ITALO-AUSTRIACA / 24-5-1915 /3-11-1918 /LUCCHESINI AURELIO /  CODINI LUIGI / REGALI AMBROGIO / AGUZZI MASSIMO / CASINI DOMENICO / REGALI ADRIANO / GUIDETTI PIETRO GIOVANNI / BERTOLINI PLINIO /ANGELI LUIGI / VENCHI LEONETTO / BOSI PASQUALE / CODINI EMILIO / GUERRA ITALO-TURCA / POLI DOMENICO / AGUZZI ALBERTO
Sul basamento inferiore: I SILLANESI / AMMIRATI-RICONOSCENTI-MEMORI /POSERO / 1923

Committenza: Dall’epigrafe incisa sul basamento della stele “I Sillanesi ammirati-riconoscenti – memori posero”, si desume che il monumento fu commissionato da un comitato paesano.
Comprensorio: Garfagnana
Comune: Sillano
Indirizzo: via Roma. La stele č collocata nello spiazzo della Chiesa di San Bartolomeo, dietro l’edificio del Comune.
chiusura