Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Monumento ai Caduti di Magnano

Il monumento si compone di due parti: un bassorilievo in onore dei Caduti della prima guerra mondiale e una lapide sottostante in ricordo degli eroi della seconda. Il bassorilievo in origine si trovava sul campanile della chiesa di Magnano poi, nei primi anni ’70, è stata traslata nella piazzetta. Il bassorilievo marmoreo, sul quale è rappresentato un soldato nudo e morente, è inserito all’interno di una parete in pietra serena, bugnata. Il soldato indossa un elmetto e impugna una spada, appoggiandosi con il braccio sinistro su un plinto sul quale compare la scritta PRO PATRIA. Alla destra del soldato campeggia un’iscrizione che ricorda i nomi dei Caduti per la patria. Sulla lapide marmorea sottostante, priva di qualsiasi elemento ornamentale, sono incisi i nomi dei Caduti della seconda guerra mondiale.

Autore: Il bassorilievo è firmato e datato: U. Pinzauti, XV novembre MCMXXV, mentre l’autore della lapide è sconosciuto.
Data: Il bassorilievo è stato realizzato nel 1925; la lapide, che risale al 1993, è stata solennemente inaugurata il 22 agosto dello stesso anno.
Bibliografia:

- “Il Popolo Toscano”, IX, 255, giovedì 8 novembre 1928, seconda edizione.
- “La Garfagnana”, novembre 1971.
- DINO MAGISTELLI, Lapide per i caduti in guerra, in “La Nazione”, 135, 229, domenica 22 agosto 1993.
- Una lapide per i caduti, in “La Nazione”, giovedì 26 agosto 1993. 
- BENIAMINO NELLI, Corfino ricorda, in “Stella Alpina”, 3, dicembre 1993.
- GIGI SALVAGNINI, La scultura nei monumenti ai Caduti della prima guerra mondiale in Toscana. Bagni a Ripoli-Firenze, Il Bandino, 1999, scheda n° 183.

Iscrizione:

In alto i nomi dei Caduti della prima guerra mondiale:
CAP.LE MAGG. PENNACCHI GIUSEPPE FU PIO /  CAP.LE PENNACCHI ADAMO DI FRANCESCO
SOLD. PENNACCHI GIOVANNI FU PIO / “ TELLINI PROSPERO DI GIUSEPPE / “ SANTINI GIUSEPPE FU GIOV. MARIA / “ SANTINI ALDAMIRO FU GAUDENZIO

In basso: AGLI EROICI SUOI FIGLI CADUTI  NELLA GRANDE GUERRA / MAGNANO ORGOGLIOSA RICONOSCENTE.

Sul plinto la scritta: PRO PATRIA

Lapide seconda guerra: GUERRA 1940-1945 / DISPERSI IN RUSSIA /FONTANA VIRGINIO CL 1922 - GENNAIO 1943/ RAFFAELLI GIUSEPPE CL 1917 -  “    “ / ROSSETTI MARINO CL 1920 - “    “ / SANTINI VINCENZO CL 1920 -    “ “/ MARTINELLI GIUSEPPE CL 1922 - DECEDUTO IN FRANCIA 11-11- 1944

Committenza: Non ci sono, purtroppo, precisi riscontri sulla committenza del bassorilievo. Probabilmente nacque dalla volontà di un comitato paesano, sorto spontaneamente per onorare i concittadini caduti. La lapide in onore dei Caduti della seconda guerra fu realizzata invece soprattutto grazie all’interesse, nei primi anni ’90, dell’insegnante e consigliere comunale, Elisabetta Fontana, di Magnano.
Comprensorio: Garfagnana
Comune: Villa Collemandina
Localita: Magnano
Indirizzo: via provinciale, il monumento è collocato nella piazzetta nei pressi della chiesa di Santa Maria Assunta.
chiusura