Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Museo Civico di Borgo a Mozzano: "Antiquarium"

Il territorio di Borgo a Mozzano è ricco di reperti archeologici. A partire dal 1965 sono emersi con continuità manufatti di epoca preistorica, etrusca, ligure, romana, molti strumenti litici, vasellame, monete ed oggetti ornamentali, che per molti anni sono stati custoditi nei depositi statali. Nel 1974, durante gli scavi del metanodotto, in seguito alla scoperta della tomba ligure, l’Amministrazione Comunale decise di istituire un “antiquarium” nell’ingresso dell’ex-pretura presso il Palazzo Comunale. L’allestimento del piccolo Museo fu affidato al professor Guglielmo Lera, che provvide ad integrarlo con i materiali custoditi nei depositi statali di Lucca. Dopo la ristrutturazione di parte del Palazzo Comunale, si rese disponibile un locale ubicato al piano terra (1988), che venne appositamente predisposto per accogliere il Museo: che nel tempo si è arricchito di reperti medievali (resti umani), provenienti da uno scavo effettuato in località colle del Landi e di una sezione naturalistica, costituita da una raccolta di minerali e di scheletri di animali domestici.
Il Museo civico di Borgo a Mozzano è un organismo permanente senza fine di lucro, con il quale, nell’ambito del sistema Museale Intercomunale dei Comuni della Media Valle del Serchio e della Rete Museale della Provincia di Lucca, si intende offrire un percorso per approfondire la conoscenza della storia antica e naturalistica del territorio.

Servizi educativi

Visite guidate
Utenza: scuole, gruppi organizzati, associazioni, turisti etc.
Le attività sono gratuite
Su prenotazione

Contatti
Presidente Pro Loco di Borgo a Mozzano Piergiorgio Pieroni
tel 0583 888881 - 0583 820406
fax 0583 888881 - 0583 820405
e-mail proloco@borgoamozzano.org
infopoint@comune.borgoamozzano.lucca.it

Prenotazione on-line: no
chiusura