Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Museo del Castagno

Il museo è organizzato in due sezioni. Una sull'utilizzo del legno del castagno in varie epoche (falegnameria, bigonce, ceste, il bosco, il tannino, il carbone e suo utilizzo ecc. ecc.).
L'altra sezione è dedicata alla coltivazione del castagno per l'alimentazione: sono esposti i vari attrezzi per l'innesto del castagno, la potatura, la raccolta, l'essiccazione, la "battitura", la molitura, la conservazione, la cucina.
Nei pressi del Museo è stato realizzato un percorso nel bosco "il sentiero del castagno", con cartelli informativi, che porta ad una zona dove sono state impiantate delle varietà di castagni da salvaguardare.
Recentemente il museo si è arricchito con una sala didattica, unica nel settore, dove si trovano informazioni sulle varietà di castagni, sui castagni più grossi in Lucchesia e in Italia, sulle malattie del castagno e sul valore nutrizionale della farina di castagne. Nella sala c’è una nutrita biblioteca tematica.

Servizi educativi

 Visite guidate
Utenza: scuole, gruppi organizzati, associazioni, turisti etc.
Le attività sono gratuite
Su prenotazione

Contatti
Responsabile Angelo Frati
tel 0583 358159 - 0583 954463
e-mail info@museodelcastagno.it

Prenotazione on-line: no
chiusura