Regione Toscana
Provincia di Lucca
Fondazione Banca del Monte di Lucca
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Museo della Pietra piegata

Il Museo raccoglie documenti e testimonianze della cultura dei marmi e delle pietre ornamentali delle Alpi Apuane, che si sono sedimentati nel medesimo territorio (e non solo) in 27 secoli di storia. Il fine è la conservazione e l’illustrazione delle produzioni lapidee più caratteristiche, a cominciare dai manufatti seriali, per sviluppare una conoscenza storico-archeologica specifica e per non disperdere la memoria di una tradizione artigianale ed artistica, oggi purtroppo residuale. Il Museo assolve anche alla funzione di centro di ricerca applicata nel campo della cultura materiale delle produzioni lapidee antiche. L’allestimento museale si articola in sei sale espositive.

Servizi educativi

Visite guidate

Il percorso espositivo museale si completa con quello attiguo del Museo di Comunità ed Impresa “lavorare liberi” e lo si può integrare con la visita all’itinerario speleologico attrezzato dell’Antro del Corchia e a quello archeominerario delle Miniere dell’Argento vivo di Levigliani di Stazzema (ricompresi tutti nel sistema Corchia Underground)
Utenza: scuole, gruppi organizzati, associazioni, turisti, ecc.
Sussidi didattici: filmati e guide multimediali
L’attività didattica è compresa nel biglietto di visita, complessivo o parziale, alle strutture del sistema Corchia Underground
Su prenotazione e richiesta specifica

Contatti
Direttore Antonio Bartelletti
Responsabili attività ricerca Alessia Amorfini,
Emanuele Guazzi (Ente Parco Regionale Alpi Apuane)
tel 0584 778405 fax 0584 778053

Prenotazione on-line: no
chiusura