Link collegati
Altri eventi sul territorio
collabora con la redazione di Lucca e le sue terre
Ti piace questo sito?
eventi, mostre e spettacoli

TEATRO DEI RASSICURATI di Montecarlo - La famiglia campione


icona TEATRO DEI RASSICURATI di ...
TEATRO DEI RASSICURATI di ...
Data:
Tipologia: cinema
Comprensorio: Piana di Lucca
Comune/Località: Montecarlo (LU) - Italia

L'armoniosa e minuscola saletta ovale del teatro dei Rassicurati, capace di 200 posti al massimo, è circondata da un doppio ordine di 22 altrettanto minuscoli palchetti, più i quattro di proscenio. L'ambiente riproduce in miniatura le caratteristiche strutturali ed ambientali del classico "Teatro dell'Opera" dei secoli XVIII e XIX.
Sul minuscolo palcoscenico passò tutto il repertorio del melodramma italiano, da Rossini a Bellini, da Donizetti a Verdi, e di operisti ottocenteschi minori, oggi quasi del tutto dimenticati. Dopo il 1871, anche il giovane Giacomo Puccini frequentò il Teatro dei Rassicurati, in occasione delle gite a Montecarlo in compagnia della sorella Ramelde, istitutrice in casa Macarini-Carmignani, oggi Palazzo Lavagna in via Carmignani. Nel 1894 il teatro fu ancora una volta restaurato ed ampliato con l'aggiunta delle quattro "barcacce" del proscenio.
Per la stagione 2017 un cartellone decisamente variegato, sei spettacoli di grande attrattiva, che portano a Montecarlo eventi di eccellenza con i grandi nomi del teatro moderno, della televisione e della musica.
 
Venerdì 20 gennaio
ore 21:15 - Ciampi ve lo faccio vedere io, con Bobo Rondelli, Fabio Marchiori alle tastiere e Filippo Ceccarini alla tromba.
Uno show asciutto e essenziale che il cantautore livornese Bobo Rondelli dedica all'illustre concittadino Piero Ciampi, artefice di capolavori che negli anni Settanta hanno reinventato la nostra musica d'autore e lo hanno reso poeta immortale.
 
Venerdì 3 febbraio
ore 21:15 - Il più bel secolo della mia vita, con Giorgio Colangeli, Francesco Montanari e Maria Gorini.
Il racconto in chiave tragicomica della ferita inferta ai bambini abbandonati alla nascita. La denuncia di una situazione paradossale tipica del paese che vieta di conoscere la verità sulle proprie origini fino al compimento del centesimo anno.
 
Sabato 18 febbraio 
ore 21:15 - La famiglia campione di Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Giulia Zacchini e Luca Zacchini
Una famiglia come tante, La famiglia campione, proprio perché nasce da storie di centinaia di persone conosciute per strada. Ci troviamo così dinanzi a tre generazioni a confronto racchiuse in un ritratto sospeso nel tempo, che svela come ognuno sia nonno, padre e figlio di se stesso.
 
Sabato 11 marzo 
ore 21:15 - Scoop! di Katia Beni, Donatella Diamanti, Anna Meacci.
Katia Beni e Anna Meacci, attraverso la loro dissacrante comicità, mettono in gioco e in scena loro stesse, a dimostrazione che il mondo è vario sempre e comunque, ma perché possa essere anche bello serve un po' di impegno. Ed è questo il loro Scoop!
 
Venerdì 24 marzo
ore 21:15  - Spettacoli in cantiere - Archè, regia e drammaturgia dell'immagine Kety Di Basilio, assistente alla regia Silvia Ceccarelli, direzione artistica Sergio Giannini, produzione Ass. And Or margini creativi.
Una pièce di teatro contemporaneo nata dalla decennale esperienza di laboratorio teatrale portata avanti da And Or, margini creativi. Un’esplorazione che porta in figura l’esistenza dei bisogni umani, travalicando le differenze culturali, ripercorrendo la nostra storia, ognuno la sua. La sperimentazione ha portato a dare corpo e forma ad immagini e sentire interiori attraverso una coreutica rituale mirata a ricercare la precisione, la tensione e l’efficacia del gesto. In questo farsi forma viva si sviluppa un gioco figura-sfondo, in cui gli  attori sono protagonisti e spettatori attivi e la parola diviene un sussurrare i tempi della vita.
 
Sabato 25 e Domenica 26 marzo 
ore 21:15 Spettacoli in cantiere - messa in scena degli allievi dei laboratori di And Or margini creativi (Lucca) e de La Bottega del Teatro (Versilia)
ingresso € 5, 00
 
Venerdì 31 marzo 
ore 2115 - Un uomo solo in fila - I pensieri di Pasquale di e con  Maurizio Micheli. Produzione Teatro Franco Parenti.
Un uomo solo. In fila. Una fila che non si sa quando è cominciata e quando finirà, in fila con altri esseri umani che aspettano di essere chiamati per conoscere il loro destino. Micheli è l'ultimo "brillante" del teatro italiano, capace di rendere comico anche il tragico.
 
TEATRO DEI RASSICURATI -  stagione di prosa
Montecarlo, teatro dei Rassicurati, via Carmignani, 14
20 gennaio /31 marzo 
ore 21:15

posto unico: € 12,00 intero - € 8,00 ridotto

Hai trovato l'informazione utile?

Si Forse No
chiusura