Link collegati
Altri eventi sul territorio
collabora con la redazione di Lucca e le sue terre
Ti piace questo sito?
eventi, mostre e spettacoli

I GIARDINI RITROVATI DI ELISA BONAPARTE


icona I GIARDINI RITROVATI DI ELISA ...
I GIARDINI RITROVATI DI ELISA ...
Data:
Tipologia: natura-ambiente, festival
Comprensorio: Piana di Lucca
Comune/Località: Capannori (LU) - Italia

Classica gita "fuori porta" del giorno di Pasquetta, in compagnia di una guida specializzata ai i giardini di Villa Reale di Marlia. Un'occasione per visitatori e locali appassionati di storia e del territorio. Il parco e gli splendidi giardini della dimora storica capannorese fortemente voluti dalla principessa Elisa Bonaparte, sorella di Napoleone, la prima meta del progetto che vuole far scoprire ai turisti i tesori più belli e più nascosti dei dintorni di Lucca.
 
I giardini di Villa Reale, che sono testimoni silenziosi di molte vicende legate a grandi personaggi della storia, rivelano ancora oggi in un percorso botanico, storico e architettonico tutto il loro incanto di un tempo riportato oggi a nuova vita che sarà mostrato da esperte guide abilitate che hanno frequentato uno specifico corso di botanica.
 
Il parco di villa Reale è un vero scrigno di tesori naturali e artistici. Oltre ai viali che ospitano 50 piante di antiche camelie, una collezione risalente al 1808 che corrisponde alla prima testimonianza documentaria certa dell'arrivo della camelia Japonica a Lucca, i visitatori potranno ammirare il Teatro di Verzura, il giardino spagnolo, il giardino all'italiana e il giardino dei limoni. A fare da cornice ci sono preziose opere storiche e architettoniche fresche di restauro, come la stessa Villa Reale, l’adiacente palazzina dell’prologio, la cappella di San Francesco Saverio, la cinquecentesca villa Del Vescovo, la grotta di Pan e la caratteristica piscina anni Venti.
 
I GIARDINI RITROVATI DI ELISA BONAPARTE
Capannori, loc. Marlia, Villa Reale
17 / 29 aprile 2017
ore 15:00
ingresso € 15,00

 

Hai trovato l'informazione utile?

Si Forse No
chiusura