Galleria fotografica
Dove si trova

Mappa dei luoghi della Provincia di Lucca   icona

Sacrum Luce
Vedi anche...
Link collegati
Ti piace questo sito?
chiesa

San Cristoforo


Tipologia: Chiesa
Comprensorio: Piana di Lucca
Comune/Località: Lucca
Fondazione: X sec. d.C

La chiesa di San Cristoforo si trova nella zona centrale di Lucca, lungo la via Fillungo. Si tratta di una basilica a tre navate coperta a capriate.
La facciata, realizzata in filari di calcare perfettamente squadrati, è ornata da un ricco apparato scultoreo, il resto è in pietre squadrate di arenaria e muratura in laterizio.
L'edificio è comunemente considerato un emblema degli influssi esercitati dall'architettura pisana sull'area lucchese. A questa interpretazione ha contribuito la presenza all'interno della chiesa di un'epigrafe che attribuisce la sua costruzione al maestro Diotisalvi, più volte identificato con l'omonimo autore del battistero di Pisa.
Notizie storiche

Situata nei pressi del mercato urbano ubicato nel "classo Salaiolo", la chiesa di San Cristoforo svolse nel Medioevo un importante ruolo di natura politica quale sede dei consoli delle Cause Lucchesi.
L'edificio fu ricostruito nel corso del XII secolo su uno precedente e venne realizzato con struttura a tre navate separate da pilastri, con unica abside. Il campanile, impostato nell'angolo sud-est della chiesa, risale invece probabilmente al XIII secolo.
La chiesa fu restaurata nel corso del Trecento, quando si provvide alla costruzione del settore superiore della facciata, nel quale risalta l'ampio rosone.
Nel XV secolo le navate furono coperte con volte ed in età barocca vennero ricostruiti gli altari e molte decorazioni in stucco.
Il primo restauro contemporaneo della basilica è datato agli anni 1843-1844, mentre il secondo risale al 1940: l'ultimo intervento, molto pesante, ha trasformato l'edificio in un sacrario alla memoria dei soldati lucchesi caduti in guerra. Tale occasione ha visto la completa eliminazione degli intonaci e degli arredi, l'abbattimento delle volte e l'incisione, sulle pareti delle navate, dei nomi dei caduti.

Hai trovato l'informazione utile?

Si Forse No
chiusura