Ti piace questo sito?
pagine istituzionali

La memoria di fronte - I Giorni della memoria 2014



Il Comune di Capannori dedica un’ampia rassegna alla ricorrenza dei “Giorni della memoria”, con mostre incontri e spettacoli.
"Esercitare la memoria.Una pratica importante per evitare di ripetere gli errori del passato e imparare dai buoni esempi quotidiani che ci circondano. Un’azione, inoltre, che ci fa sentire vivi, perché dà senso ai nostri gesti, alle nostre emozioni, ai nostri sogni.
Perché la generazione dei nostri figli e quelle future non dimentichino la follia e l’orrore che ha segnato il secolo scorso –due guerre mondiali e le esperienze del fascismo e del nazismo – e le guerre che continuano tutt’oggi a interessare molti Paesioccorre promuovere la testimonianza.
Attraverso diverse prospettive è possibile compiere molteplici percorsi di riscoperta di un’umanità dirompente, che nonostante le avversità, la detenzione e le numerose morti non ha mai smesso di lottare, esistere e resistere.
Esercitare la memoria per esprimere i valori di una comunità: pace e solidarietà."
Assessore alle politiche culurali Lara Pizza e Sindaco Giorgio del Ghingaro.
 
Programma:
SABATO 18 Gennaio 2014 ore 11
Atrio sede comunale, piazza Aldo Moro 1, Capannori
Mostra fotografica – inaugurazione
La materia della memoria. Linea Gotica e la seconda guerra mondiale in Lucchesia. Immagini di luoghi, volti e documenti”
Fotografie di Nico Cerri, socio del FotoClub Lucchese
Consulenza storica di Emmanuel Pesi, ricercatore in Storia contemporanea, Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa.
 
MARTEDI 21 Gennaio 2014 ore 18.30
Artè, via Carlo Piaggia Capannori
Spettacolo
La voce di Etty” Frammenti dai diari e dalle lettere di Etty Hillesum
Con Silvia Pagnin
Musiche di Stefano Perfetti eseguite al pianoforte dall’autore
a cura di Agostino Cerrai.
 
GIOVEDI 23 Gennaio 2014 ore 21
Artè, via Carlo Piaggia Capannori
Spettacolo
Scalpiccii sotto i platani”
Spettacolo di narrazione sull’eccidio di Sant’Anna di Stazzema
di e con Elisabetta Salvadori
violino Matteo Ceramelli.
 
GIOVEDI’ 30 Gennaio 2014 ore 18
Polo Culturale Artemisia, via Dell'Aeroporto 10, Tassignano
Incontro pubblico
Fughe, persecuzioni e salvataggi lungo la Via della Memoria”
1941-1944: Prigionieri a Colle di Compito
Introducono Lara Pizza, assessore alla Cultura
ed Emmanuel Pesi, ricercatore in Storia contemporanea, Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa
Relazione di Italo Galli, Associazione Amici del Melograno
e di Silvia Angelini, Istituto storico della Resistenza in Provincia di Lucca.
Momento di confronto tra le Associazioni che aderiscono al progetto “La Via della Memoria”.

Hai trovato l'informazione utile?

Si Forse No
chiusura